Modello 730 e CU: le nuove proroghe del 2021

Per via dell’emergenza Covid, anche quest’anno sono stati prorogati i termini per la consegna delle CU e per la presentazione del Modello 730. Ci sarà dunque più tempo del previsto per presentare la Dichiarazione dei Redditi, ma ci sono alcune cose che conviene sapere a tal proposito. Presso il CAF CISL del Trentino è già possibile prenotare un appuntamento per il Modello 730 e chi lo presenterà prima riceverà il rimborso Irpef con un netto anticipo.

CU: i nuovi termini del 2021

Per quanto riguarda le Certificazioni Uniche, la nuova scadenza per l’invio telematico al Fisco e per la consegna ai lavoratori dipendenti della CU slitta al 31 marzo 2021. Entro tale data le Certificazioni Uniche dovranno essere trasmesse telematicamente e i dipendenti dovranno ricevere dal datore di lavoro una copia da presentare al CAF per la dichiarazione dei redditi.

Modello 730: i nuovi termini

Per quanto riguarda invece la dichiarazione dei redditi, il termine ultimo per la presentazione del Modello 730 è stato fissato al 30 settembre 2021. A tal proposito tuttavia è utile fare una precisazione. L e tempistiche per l’erogazione del rimborso Irpef in busta paga sono legate alla data di presentazione della dichiarazione dei redditi. Chi avesse bisogno di incassare velocemente il rimborso dunque deve fare quanto prima il Modello 730, entro maggio/giugno. In tal modo, potrà ottenere l’accredito già nella busta paga di luglio o con la pensione di agosto e settembre.

Modello 730 precompilato: le nuove date

Per quanto riguarda il Modello 730 precompilato, questo sarà disponibile a partire dal 10 maggio anzichè dal 30 aprile 2021. Il termine ultimo per la presentazione della domanda rimane comunque fissato al 30 settembre 2021.

Modello 730 integrativo: i nuovi termini

In caso di errori od omissioni, il contribuente può presentare il 730 integrativo rivolgendosi al CAF CISL del Trentino. Il termine ultimo, in tal caso, è stato fissato al 25 ottobre 2021.