730

Cassa integrazione nel 2020? Ecco in quali casi è obbligatorio fare il 730

Il 2020 è stato un anno molto particolare per i lavoratori dipendenti: sono infatti diversi coloro che hanno subito una riduzione o una sospensione dell’attività lavorativa a causa dell’emergenza sanitaria e hanno percepito la cassa integrazione (ordinaria o in deroga) o il Fondo di integrazione salariale. In questi casi conviene prestare attenzione, poichè potrebbe essere obbligatorio presentare la dichiarazione dei redditi…

Approfondisci

Modello 730 e CU: le nuove proroghe del 2021

Per via dell’emergenza Covid, anche quest’anno sono stati prorogati i termini per la consegna delle CU e per la presentazione del Modello 730. Ci sarà dunque più tempo del previsto per presentare la Dichiarazione dei Redditi, ma ci sono alcune cose che conviene sapere a tal proposito. Presso il CAF CISL del Trentino è già possibile prenotare un appuntamento…

Approfondisci

Decreto MIUR 2021: definiti i limiti di detraibilità per le Università non statali

E’ stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale 22 febbraio 2021 n. 44, il nuovo Decreto del Ministero dell’Università e della Ricerca (Decreto MIUR) che definisce i limiti massimi detraibili per quanto riguarda le tasse per l’iscrizione alle Università non statali. Di fatto, sono stati confermati anche per il 2020 gli importi previsti per il 2019 dunque nulla è cambiato rispetto all’anno scorso ma vale la pena fare chiarezza, poichè i limiti variano a seconda di due parametri: l’area disciplinare dei corsi e la sede territoriale dell’Università…

Approfondisci

Bonus Mobili: tutte le novità da sapere nel 2021

Il Bonus Mobili è stato prorogato anche per tutto il 2021, ma ci sono importanti novità da conoscere. La detrazione fiscale prevista per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici infatti sarà valida per gli interventi effettuati anche nel corso del 2021, ma c’è di più: è stato innalzato il massimale di spesa, che sale da 10.000 a 16.000 euro complessivi. Sull’importo totale speso, in presenza dei requisiti previsti che non sono cambiati, verrà dunque calcolata la detrazione nella misura del 50%…

Approfondisci

Detrazioni IRPEF? Attenzione: i pagamenti devono essere tracciabili!

Per poter beneficiare della detrazione dall’Irpef dall’anno d’imposta 2020, la legge di bilancio n. 160 del 27/12/2019 ha introdotto l’obbligo di tracciabilità dei pagamenti per determinate tipologie di spese. Affinché possa essere riconosciuta la relativa detrazione dall’Irpef a partire dall’anno d’imposta 2020, dunque, è necessario effettuato il versamento mediante sistemi tracciabili, come carte di credito, assegni bancari, bonifici, ecc…

Approfondisci

730/2020: gli ultimi chiarimenti dell’Agenzia sugli oneri detraibili

Con la circolare 19/E l’Agenzia delle Entrate ha fornito importanti chiarimenti in merito ad alcuni oneri detraibili con il 730/2020 (anno d’imposta 2019). In particolare, le precisazioni fornite dall’Agenzia riguardano la detraibilità di 3 oneri specifici: le prestazioni da parte del massofisioterapista, le erogazioni liberali e le spese mediche…

Approfondisci

Le agevolazioni fiscali sulle donazioni COVID-19

Il fisco premia la generosità: come fruire delle agevolazioni fiscali previste dal Decreto CuraItalia per contribuenti e imprese che hanno effettuato donazioni per l’emergenza coronavirus. Il Decreto legge 17 marzo 2020 n.18, cd  “Cura Italia”, ha previsto delle agevolazioni fiscali  per chi effettua erogazioni liberali sia in denaro sia in natura…

Approfondisci