Inquilini ITEA: per la verifica dei requisiti occorre la dichiarazione ICEF 2018!

Inquilini ITEA: per la verifica dei requisiti occorre la dichiarazione ICEF 2018!

Entro il 31 ottobre 2018 tutti gli inquilini ITEA dovranno presentare tutta la documentazione necessaria per la verifica dei requisiti minimi per poter rimanere nella propria abitazione. Si tratta di un passaggio fondamentale perchè, a chi non dovesse presentare tutti i documenti entro il termine previsto, verrà applicato il canone di mercato dal 1° gennaio 2019 e per tutto il mese successivo alla presentazione tardiva della documentazione.

Ogni anno tutti gli inquilini ITEA sono tenuti a dimostrare di essere ancora in possesso dei requisiti per poter usufruire del canone agevolato, e per farlo devono presentare:

  • Le dichiarazioni ICEF per ciascun membro del nucleo familiare;
  • La dichiarazione “Verifica annuale dei requisiti per la permanenza negli alloggi di edilizia abitativa pubblica e per il calcolo del canone sostenibile 2018” compilata.

Per avere istruzioni dettagliate in merito alla compilazione della dichiarazione “Verifica annuale dei requisiti per la permanenza negli alloggi di edilizia abitativa pubblica e per il calcolo del canone sostenibile 2018” è sufficiente leggere questo documento.

La compilazione delle dichiarazioni ICEF e della “Verifica annuale dei requisiti per la permanenza negli alloggi di edilizia abitativa pubblica e per il calcolo del canone sostenibile 2018” presso il CAF CISL è gratuita: basta prenotare un appuntamento direttamente online o chiamando il numero 848.800.337.